Uomini, potreste perdere i capelli a causa delle bevande zuccherate

L'immagine mostra un uomo che soffre di perdita di capelli.  — Unsplash
L’immagine mostra un uomo che soffre di perdita di capelli. — Unsplash

Una grande percentuale di maschi sperimenterà inevitabilmente la perdita di capelli. Uno studio recente ha rivelato che i maschi che consumano molte bevande zuccherate possono avere maggiori probabilità di perdere i capelli.

Uno studio dalla Cina ha esaminato la connessione tra la caduta dei capelli di tipo maschile nei giovani e le bevande zuccherate. Il primo giorno del nuovo anno, lo studio è stato pubblicato nel MDPI rivista.

Cos’è la caduta dei capelli di tipo maschile?

Il tipo più diffuso di perdita di capelli nei maschi è la perdita di capelli di tipo maschile, che può iniziare già nella tarda adolescenza o nella prima età adulta. Gli uomini in genere sperimentano la caduta dei capelli di tipo maschile più tardi nella vita. Assottigliamento osservabileun’attaccatura dei capelli sfuggente o calvizie sono i sintomi.

Più del 95% della caduta dei capelli negli uomini, secondo l’American Hair Loss Association, è dovuta alla caduta dei capelli di tipo maschile.

Effetto delle bevande zuccherate

La perdita di capelli di tipo maschile sta diventando sempre più diffusa in Cina, come dimostrato da uno studio intitolato “L’associazione tra bevande zuccherate e perdita di capelli di tipo maschile nei giovani uomini”. La perdita di capelli di tipo maschile è ora più comune che mai, passando dal 21,3% nel 2010 al 27,5% nel 2021.

I dati provenienti dagli Stati Uniti che hanno mostrato un consumo significativo di bevande zuccherate sono stati esaminati da esperti cinesi. Secondo le statistiche dei Centers for Disease Control (CDC), il 49% degli adulti e il 63% degli adolescenti americani consumano regolarmente bevande zuccherate.

La soda normale (pop), le bevande alla frutta, le bevande energetiche, le acque zuccherate e le bevande a base di caffè e tè con zuccheri aggiunti sono esempi di bevande zuccherate.

Molto spesso, le bevande zuccherate contengono una varietà di zuccheri, come zucchero di canna, dolcificante di mais, sciroppo di mais, destrosio, fruttosio, glucosio, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, miele, lattosio, sciroppo di malto, maltosio, melassa, zucchero grezzo, e saccarosio. Occasionalmente contengono anche altri zuccheri, come eritritolo, gomma di guar e xilitolo.

Secondo il CDC, bere bevande zuccherate è legato ad aumento di peso, obesità, diabete di tipo 2, malattie cardiache, malattie renali, malattie del fegato non alcoliche, carie o carie, gotta e artrite.

Lo studio ha esaminato 1.020 persone di età compresa tra 18 e 45 anni provenienti da 31 diverse province cinesi. Quasi 600 avevano una perdita di capelli di tipo maschile e la maggior parte di loro erano anziani, fumatori attuali o ex, bevitori, avevano livelli di istruzione inferiori ed erano meno attivi fisicamente.

La perdita di capelli di tipo maschile era più diffusa nelle persone con diete ricche di cibi fritti e dolci e povere di verdure. I partecipanti che hanno mantenuto i capelli sani hanno mangiato cereali, radici, frutta, pesce e altri frutti di mare nei loro pasti.

Secondo i dati, gli uomini che hanno sperimentato la perdita di capelli di tipo maschile hanno bevuto molte più bevande zuccherate rispetto ai partecipanti senza questa condizione. I pazienti con perdita di capelli di tipo maschile hanno consumato 4.293 ml di bevande zuccherate alla settimana, rispetto ai 2.513 ml dei partecipanti normali.

I ricercatori sono giunti alla conclusione che bere bevande zuccherate aumenta il rischio di perdita di capelli di tipo maschile. Sostengono che, dato il potenziale impatto sul loro aspetto, i giovani che cadono preda di bevande zuccherate dovrebbero prestare attenzione.

Source link

Previous post Raccontaci: quanto è facile trasferirsi in Italia come britannico dopo la Brexit?
Next post Con 10,8 miliardi di dollari, Bangalore è la prima città per finanziamenti alle startup nel 2022