Pompe di calore: i “smanettoni” ossessionati dai loro nuovi sistemi di riscaldamento

Una pompa di calore ben installata potrebbe ottenere tre chilowattora (kWh) di calore per ogni kWh di elettricità che consuma. Questo rapporto è chiamato coefficiente di prestazione, o COP: più è alto, meglio è. Gli osservatori delle pompe di calore tendono a utilizzare questa cifra come mezzo per giudicare il funzionamento del loro dispositivo, a volte in competizione amichevole con altri proprietari di pompe di calore.

Source link

Previous post Quasi il 40% di calo nei conti delle MPMI, poiché diverse unità superano la soglia definita con l’aumento dell’attività economica: rapporto SBI
Next post VIAGGI: Il nuovo servizio ferroviario ad alta velocità collega Roma e Milano a tempo di record