L’OMS afferma che sono necessari oltre 81 milioni di dollari per affrontare la crisi sanitaria nel Pakistan colpito dalle inondazioni

Salute

In questa foto scattata il 27 settembre 2022, i bambini di sfollati interni colpiti dalle inondazioni vengono curati in un ospedale di Johi, distretto di Dadu, provincia del Sindh.  — File AFP
In questa foto scattata il 27 settembre 2022, i bambini di sfollati interni colpiti dalle inondazioni vengono curati in un ospedale di Johi, distretto di Dadu, provincia del Sindh. — File AFP

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha affermato che sono necessari più di 81 milioni di dollari affrontare l’emergenza sanitaria in Pakistan, poiché ha avvertito che i rischi per la salute sono in aumento nelle aree del Pakistan colpite dalle inondazioni.

Secondo Notizie delle Nazioni Unitecirca otto milioni di persone hanno bisogno di cure sanitarie essenziali, secondo l’OMS.

“Pubblico rischi per la salute sono in aumento, spinti da infrastrutture danneggiate, acqua stagnante e strutture igienico-sanitarie inadeguate”, ha affermato il direttore dell’emergenza regionale dell’OMS, il dottor Richard Brennan.

Il funzionario ha affermato che gli enormi corpi d’acqua alluvionali ancora fermi nelle aree colpite hanno fornito terreno alla riproduzione delle zanzare. Di conseguenza, 32 distretti del Pakistan sono attualmente colpiti da un’epidemia di malaria.

La dott.ssa Brennan ha affermato che sarà difficile per le organizzazioni umanitarie gestire questo problema e sono necessari fondi per un valore di oltre 81 miliardi di dollari per garantire la fornitura coordinata di servizi sanitari essenziali e una gestione efficace della malnutrizione acuta grave e un rilevamento più efficace delle epidemie.

Ha aggiunto che incombe una crisi alimentare, l’economia si sta deteriorando e l’inverno si avvicina rapidamente. Gli otto milioni di persone colpite dalle inondazioni che hanno bisogno di assistenza sanitaria richiedono forniture mediche essenziali e accesso all’assistenza sanitaria essenziale, ha affermato.

Source link