La risposta al motivo per cui potresti sentirti ansioso in questi giorni

Una donna che cammina sul bordo di un binario.  — Spruzza
Una donna che cammina sul bordo di un binario. — Spruzza

Alcune persone si sentono ansiose e provano un umore basso mentre il tempo cambia e l’autunno si fa strada con foglie che cadono e venti più secchi.

È uno sbalzo d’umore comune che si verifica ogni anno in molte persone. La maggior parte delle persone non lo riconosce nemmeno.

A differenza di altre ansie, questa non ha alcuna ragione ovvia, ha spiegato la dott.ssa Clare Morrison, consulente medico di MedExpress a linea sanitaria.

Condividendo i sintomi di tale ansia, Morrison ha detto che una persona potrebbe sentirsi un po’ depressa, preoccuparsi eccessivamente, essere irritabile con problemi di sonno e persino perdere interesse per le attività quotidiane.

Una delle cause, ha detto, è la diminuzione della luce solare. Meno luce solare significa meno serotonina, che è un ormone vitale che influisce sull’umore, sull’energia e sul sonno.

“C’è anche un aumento dell’ormone melatonina, che tende a far sentire assonnati e depressi”, ha detto Morrison.

La riduzione della luce solare potrebbe anche portare a una carenza di vitamina D che è collegata alla depressione.

Tuttavia, l’ansia autunnale, a differenza del Disturbo Affettivo Stagionale, non è una condizione riconosciuta. La transizione è generalmente un fattore scatenante di ansia e il tempo è il più grande esempio di transizione.

Patricia Thornton, PhD, psicologa autorizzata di New York City, ha detto all’outlet che la fine dell’estate potrebbe anche portare sentimenti di colpa e rimpianto per non aver fatto abbastanza durante quei mesi. Potrebbe anche essere deprimente se una persona si è divertita moltissimo perché quella stagione sarebbe andata via per un po’.

Gli esperti hanno raccomandato di prendere più luce, fare esercizio, iniziare nuove attività e cercare un aiuto professionale in questa stagione.

Source link

Previous post My Italian Home: ‘Abbiamo comprato la casa più economica del Piemonte e abitiamo senza mutuo’
Next post Zone climatiche: quando puoi accendere il riscaldamento in Italia questo inverno?