ITALIANO E VENUTI: “SERVE PIÙ CONCRETEZZA MA ABBIAMO PREPARATO BENE LA GARA” | Notizia

Gli sport

UEFA Europa Conference League

La conferenza stampa della Fiorentina da Istanbul:


MISTER ITALIANO: “Dobbiamo tornare ad essere concreti, ma la preparazione alla partita è stata buona. Ci serve poco per diventare di nuovo quelli di una volta. Il Presidente Commisso è sempre con noi al centro sportivo. Ci da la carica e la sua vicinanza fa piacere. Siamo all’inizio del campionato e sono passate solo sei giornate. La strada è lunga, abbiamo avuto qualche infortunio di troppo. Ma a inizio stagione abbiamo concentrato l’obiettivo di superare il play off. I momenti negativi capitano, se le prestazioni sono queste dobbiamo essere più cattivi e metterci più qualità, ma credo che ne verremo fuori presto da questa situazione


Rispetto allo scorso anno abbiamo qualche punto in meno in campionato, ma prestazioni come quelle contro la Juve o contro il Napoli non le attività fatte. Ma ogni campionato fa storia a sé, siamo stati capaci però di ottime prestazioni ma non ci gira bene per vari motivi. Alibi non ne abbiamo, anche gli infortuni fanno parte del gioco. Purtroppo anche senza avvisaglie succedono. Dodò dal nulla si fa male al polpaccio anche se aveva riposato nei due giorni precedenti alla gara. Dobbiamo darci tutti una mossa”.


VENUTI : “Andiamo ad affrontare una squadra forte che è in serie. La partita l’abbiamo preparata bene e positiva con il lavoro quotidiano e credendo nel calcio che proponiamo di uscire dalla difficoltà. Ci siamo preparati per una gara che sarà molto accesa, combattuta ma anche tecnica . Le critiche sono uno stimolo per fare meglio. Il mio obiettivo è di fare ottime prestazioni, anche per mettere in silenzio le”.


(Foto LaPresse)


www.acffiorentina.com

Source link