I pasti notturni possono essere dannosi per la salute mentale: studio

Salute

— Spruzza
— Spruzza

I risultati di nuove ricerche suggeriscono che mangiare durante il giorno anziché la notte può ridurre le possibilità di sviluppare depressione e ansia.

Interferire con l’orologio naturale del corpo, ad esempio dormire quando il corpo dovrebbe essere sveglio o viceversa, può essere dannoso per il benessere emotivo e mentale di una persona.

Gli studi dimostrano che anche se un individuo dovesse passare anni a lavorare nel turno di notte, il corpo non si adatterà completamente al programma e richiederebbe alla persona di tornare all’orologio naturale.

Peggio ancora, più pasticciamo con l’orologio biologico, più a lungo ci si aspetta che il danno rimanga.

La domanda è: come possiamo proteggere coloro che hanno professioni che richiedono alle persone di rimanere svegli tutta la notte come guardie di sicurezza, medici e infermieri o vigili del fuoco?

Secondo quanto riferito, queste professioni costituiscono il 30% della forza lavoro in tutto il mondo.

Gli scienziati stanno studiando le terapie della luce come soluzioni così come la melatonina. Un’altra idea che gli esperti stanno testando è un cambiamento nell’ora dei pasti.

L’autrice e neuroscienziata Sarah Chellappa ha affermato che questi risultati potrebbero aiutare coloro che soffrono di una varietà di problemi di salute mentale, secondo Avviso di scienza.

Ha detto che il loro studio aggiunge semplicemente prove preesistenti che l’ottimizzazione del sonno e i ritmi circadiani promuovono una migliore salute mentale.

Gli esperti affermano che consumare un pasto la sera può interferire con il metabolismo del corpo. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui i lavoratori notturni hanno un BMI più elevato e un rapporto vita-fianchi maggiore.

Livelli di glucosio nel sangue disturbati possono facilmente portare a disturbi dell’umore causando ulteriormente condizioni come la depressione. Pertanto, i ricercatori stanno ora cercando di capire se evitare i pasti notturni può risolvere i problemi di umore e migliorare il benessere generale.

Sebbene l’idea sia ancora nuova, recenti scoperte suggeriscono che mangiare durante il giorno può aiutare a prevenire le vulnerabilità dell’umore.

“Abbiamo trovato la prova che l’orario dei pasti ha avuto effetti da moderati a grandi sui livelli di umore simili alla depressione e all’ansia durante il lavoro notturno simulato”, hanno scritto gli autori.

Lo studio pubblicato sulla rivista PNAS spiega la metodologia e il campionamento nella ricerca.

Source link