Gli studi dimostrano che le persone più intelligenti sono più felici da sole

Salute

Donna che legge il giornale.— Unsplash
Donna che legge il giornale.— Unsplash

Gli studi dimostrano che le persone più intelligenti sono più felici quando sono sole, a differenza della maggior parte delle persone che sono più felici con amici e familiari.

Uno studio del 2016 guidato da Norman P. Li e Satoshi Kanazawa ha studiato la “teoria della savana” della felicità.

La teoria suggeriva che anche al giorno d’oggi, nonostante i molti progressi, gli esseri umani rispondono alle situazioni allo stesso modo dei loro antenati. La teoria è anche chiamata “ipotesi dell’eredità evolutiva”. Il termine Savanna si riferisce al tempo in cui l’umanità viveva nella savana.

Lo studio ha estratto i dati da 15.197 interviste condotte dal National Longitudinal Study of Adolescent Health. Il campione era di età compresa tra 18 e 28 anni.

I risultati dello studio hanno mostrato che le persone che vivevano in aree con maggiore densità di popolazione avevano una minore soddisfazione di vita. Gli autori hanno suggerito che ciò fosse coerente con i sentimenti dei nostri antenati che si sarebbero sentiti minacciati ea disagio in gruppi più grandi.

Citando diversi altri studi, gli autori hanno affermato che il cervello umano si è evoluto per funzionare in gruppi di 150 persone in media.

Lo studio ha anche scoperto che l’impatto negativo di gruppi e folle era maggiore su quelli con un’intelligenza media. Poiché gli antenati più intelligenti avevano una maggiore flessibilità strategica, erano in grado di adattarsi bene a gruppi più grandi. Pertanto, anche i loro discendenti sono meno colpiti dagli ambienti urbani.

Il motivo per cui la maggior parte delle persone è più soddisfatta e più felice quando è con le persone è a causa dei bisogni che gli amici soddisfano come il bisogno di essere necessari, l’affidabilità e il sentimento di relazione.

Le persone molto intelligenti, tuttavia, sono più felici da sole. Gli scienziati ancora non capiscono il motivo esatto per cui ciò accade. Le persone intelligenti hanno esigenze diverse? Le altre persone li distraggono?

Al contrario, gli studi hanno anche dimostrato che trascorrere più tempo con le persone e socializzare potrebbe essere un indicatore di maggiore intelligenza. La contraddizione dei risultati ha sconcertato gli esperti.

Source link