Gli esperti affermano che i rituali di lutto aiutano le persone ad affrontare il dolore

Salute

— Spruzza
— Spruzza

Gli esperti affermano che i rituali di lutto dopo la morte di qualcuno aiutano le persone a far fronte meglio e svolgono un ruolo importante nel lutto.

La dott.ssa Lucy Selman, professoressa associata di cure di fine vita all’Università di Bristol e direttrice fondatrice del Good Grief Festival, ha affermato che il lutto esternalizza le emozioni del dolore e avvia il processo di guarigione.

Professore associato di psicologia presso l’Università dell’Arizona e autrice di “The Grieving Brain”, la dott.ssa Mary-Frances O’Connor è d’accordo e afferma che le tradizioni del lutto sono benefiche, ha riferito Il guardiano.

Quando tutto sembra incerto, ha detto, i rituali possono aiutare a fornire costanza e conforto. O’Connor ha affermato che le tradizioni servono a ricordare il fatto che le persone prima di noi hanno sperimentato sentimenti e perdite simili e hanno continuato a vivere vite significative.

Selman ha sottolineato che i segni del dolore come le fasce per il braccio creano un senso di solidarietà e servono come indicatori per gli altri per rispettare e confortare il lutto.

Anche il dolore viene facilmente ignorato. Un sondaggio YouGov ha mostrato che il 30% degli adulti del Regno Unito sentiva che gli altri non si riferivano affatto alla loro perdita. I rituali di lutto possono rendere più difficile trascurare le emozioni.

O’Conner ha aggiunto che l’espressione del dolore è cambiata nel tempo.

Sebbene i braccialetti siano un modo di esprimersi, ha affermato che “le condoglianze su Twitter non sono meno significative”.

Tuttavia, con la società che diventa più diversificata e il mondo che diventa un villaggio globale, è fondamentale creare una maggiore accettazione di costumi e rituali diversi, ha osservato il dottor Chao Fang, ricercatore presso il Center for Death and Society dell’Università di Bath.

Source link