FUOCO: ROMA – ATALANTA | Notizia

Gli sport

Serie A TIM

* La Roma ha vinto le ultime due partite di campionato contro l’Atalanta, sempre sotto la guida di José Mourinho, e non arriva a tre successi di fila dal periodo 2009-2011, con Claudio Ranieri e Luis Enrique in panchina.


* Dopo aver alternato un pareggio e una sconfitta in sette gare interne di campionato contro l’Atalanta (4N, 3P), la Roma ha vinto la più recente, lo 5 marzo; nel periodo, dal 2015 in avanti, i giallorossi hanno perso più partite casalinghe di Serie A TIM solo contro il Napoli (quattro).


* La Roma ha un punto in più (13 vs 12) rispetto alle prime sei partite giocate nello scorso campionato, ma annovera meno gol fatti (otto vs 14) e meno gol subiti (sei vs otto) rispetto a un anno fa.


* La Roma ha vinto senza subito gol le ultime due partite casalinghe di campionato; i giallorossi non sono passati tre successivi interni consecutivi con porta inviolata da maggio 2019.


* L’Atalanta ha conquistato 14 punti e subito tre gol finora in campionato; nelle prime sei partite stagionali di Serie A TIM non aveva mai fatto meglio – dopo sette gare il proprio record di punti risale al 2019/20 (16) e il proprio miglior risultato per gol subiti al 1964/65 (cinque).


* L’Atalanta ha vinto senza subito gol tutte le ultime tre trasferte di campionato; in Serie A TIM non almeno quattro successi esterni consecutivi da dicembre 2021 (sei) e solo due volte ha mantenuto la porta inviolata per quattro trasferte di fila, nel 1997 e nel 2016.


* Sfida tra due delle tre squadre che conta più attacchi verticali in questo campionato: l’Atalanta (19 come il Milan) e la Roma (14); entrambe hanno già realizzato una rete in seguito ad un attacco verticale (la Roma contro il Monza e l’Atalanta contro la Sampdoria).


* L’attaccante della Roma Tammy Abraham ha segnato lo stesso numero di reti rispetto alla scorsa stagione di Serie A TIM dopo sei gare giocate (due): infatti, solo il 21% delle sue marcature nella competizione sono state realizzate prima del mese di novembre (quattro su 19).


* Paulo Dybala ha preso parte attiva a cinque degli otto gol segnati finora dalla Roma in questo campionato (tre gol e due assist vincenti): solo Arnautovic del Bologna (sei su sette, 86%) e Rincón della Sampdoria (due su tre, 67 %) vanta una percentuale più incisiva dell’argentino rispetto alle reti del proprio team (63%).


* Luis Muriel ha realizzato sette gol contro la Roma in Serie A TIM e finora ha fatto meglio solo contro Torino (otto) e Udinese (11) – l’attaccante dell’Atalanta è ancora a secco in quattro presenze in questo campionato: nella competizione è rimasto senza reti dopo le prime cinque partite disputate in una singola stagione solo nel 2014/15, con l’Udinese.


(Foto LaPresse)

Source link