FUOCO: MILANO – NAPOLI | Notizia

Gli sport

Serie A TIM

* Il Milan ha vinto l’ultima partita di campionato contro il Napoli, dopo una serie di due sconfitte consecutive; i rossoneri non vincono due gare di fila con i partenopei dal 2010/11, con Massimiliano Allegri in panchina.


* Il Milan ha perso le ultime due partite casalinghe di campionato contro il Napoli, entrambi con il punteggio di 1-0; solo nel 1979 i rossoneri sono arrivati ​​a tre sconfitte interne consecutive contro i partenopei in Serie A TIM, mai a tre sfide di fila senza reti.


* Il Milan è imbattuto da 22 partite in Serie A TIM, grazie a 15 vittorie e sette pareggi; per i rossoneri è la serie più lunga dalla striscia di 27 gare senza sconfitte raggiunta nel gennaio 2021.


* Il Milan ha vinto le sei partite casalinghe in Serie A TIM, mantenendo quattro volte la porta inviolata nel periodo; è dal 2013 che la squadra rossonera non arriva a sette successivi interni consecutivi (otto in quel caso) – quella serie, tuttavia, si ferma con un pareggio contro il Napoli.


* Il Napoli ha mantenuto la porta inviolata in sei delle ultime nove gare di campionato (0.4 gol subiti a partita), tante volte quante nelle precedenti 25 (media di 1.1 reti concesse).


* Il Napoli ha ottenuto sette punti nelle prime tre trasferte di questo torneo; la squadra partenopea potrebbe rimanere imbattuta nelle prime quattro gare esterne di un campionato di Serie A TIM per la terza stagione di fila, risultato mai raggiunto in precedenza.


* Il Napoli è la squadra che conta più recuperi offensivi in ​​questo campionato (60) ed è prima anche per conclusioni in seguito a queste situazione di gioco (13).


* Solo il Milan (sette) ha ottenuto più punti rispetto alla situazione di svantaggio al Napoli (sei) in questo campionato di Serie A TIM.


* Negli ultimi due campionati di Serie A TIM, Rafael Leão ha saltato quattro partite, solo Saelemaekers e Tonali (41) hanno disputato più gare in rossonero nel portoghese (40 gettoni per il portoghese); senza l’esterno, il Milan ha una percentuale di successi del 50% e una media punti di 1.8, dati che salgono a 70% e 2.3 con lui in campo.


* Il Milan è la vittima preferita di Piotr Zielinski in Serie A TIM; il centrocampista del Napoli ha realizzato quattro reti contro i rossoneri nel massimo, campionato tutte concentrate nelle prime 10 sfide, essendo rimasto a secco nelle ultime sette – contro gli avversari di giornata ha anche realizzato la sua prima doppietta nella competizione, il 25 agosto 2018.


(Foto LaPresse)

Source link