Ex capo della sicurezza di Uber condannato per aver nascosto un reato

Tecnologia

Rispondendo alla sentenza, la dott.ssa Ilia Kolochenko, fondatrice di ImmuniWeb e membro di Europol Data Protection Experts Network, ha scritto: “Il caso Uber è solo un altro esempio illustrativo della tendenza globale in atto per ritenere i dirigenti della sicurezza informatica responsabili delle loro aziende” violazioni dei dati.

Source link